CA Indosuez Wealth (Italy) S.p.A. adotta il sistema tradizionale di amministrazione e controllo, basato sulla suddivisione dei compiti fra l’organo amministrativo e il Collegio Sindacale.

La scelta di questo modello è fondata sulla centralità del ruolo del Consiglio di Amministrazione, sulla trasparenza delle scelte gestionali attuate, sull’efficacia del sistema di controllo interno e sulla disciplina dei potenziali conflitti di interesse.

Principi e procedure che regolano l’attività di tutte le componenti organizzative che ci riguardano, sia di business che di supporto, sono costantemente oggetto di verifica ed aggiornamento e ci permettono di rispondere in maniera tempestiva all’evolversi del contesto normativo e al mutare delle prassi operative.

  

ORGANI SOCIALI

 

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

 

CA Indosuez Wealth (Italy) S.p.A. è amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto attualmente da sette membri.

  • Ariberto Fassati – Presidente
  • Olivier Claude Marie Chatain – Vice Presidente
  • Marco Migliore – Amministratore Delegato e Direttore Generale
  • Ivana Bonnet – Consigliere
  • Maurizio Romualdo Borletti – Consigliere Indipendente
  • Giorgio Roberto Costa – Consigliere Indipendente
  • Roberto Ghisellini – Consigliere
  • Caroline Bouchy – Vice Direttore Generale
  • Luca Ghirardi – Vice Direttore Generale

  

IL COLLEGIO SINDACALE

  

Al Collegio Sindacale è affidato il controllo dell’osservanza della legge e dello statuto.

Il Collegio Sindacale svolge anche una funzione consultiva in merito ai rapporti tra il Consiglio di Amministrazione e l’Assemblea degli azionisti.

  • Roberto Ruggero Capone – Presidente
  • Angelo Gilardi – Sindaco effettivo
  • Marco Ziliotti – Sindaco effettivo

  

Al Collegio Sindacale sono attribuite inoltre, le funzioni di Organismo di vigilanza di cui al D.Lgs. 231/2001.

     

LA SOCIETA’ DI REVISIONE

   

La società di revisione ha il compito di valutare: la regolare tenuta della contabilità sociale, l’esatta rilevazione dei fatti di gestione nelle scritture contabili e la correttezza dei criteri applicati per la redazione dei bilanci della società.

La società attualmente incaricata è Ernst & Young S.p.A.

  

SISTEMA DEI CONTROLLI

  

CA Indosuez Wealth (Italy) S.p.A. ha istituito un sistema di controlli interni per assicurare:

  • efficacia ed efficienza dei processi organizzativi
  • salvaguardia delle attività aziendali e protezione dalle perdite
  • affidabilità ed integrità delle informazioni
  • conformità normativa
  • identificazione, controllo e riduzione dei rischi

 

Il sistema dei controlli interni, in linea con le disposizioni di Banca d’Italia e Consob, è articolato in servizi e funzioni, organi e presidi organizzativi.

Internal Audit, Compliance, Antiriciclaggio, Risk Management sono funzioni e servizi che svolgono un ruolo di indirizzo e controllo all’interno della Banca.

 

IL COMITATO PER IL CONTROLLO INTERNO

  

  • esprime pareri su specifici aspetti inerenti l’identificazione e il monitoraggio dei principali rischi aziendali
  • valuta le proposte formulate dalla società di revisione
  • riferisce al Consiglio d’Amministrazione, in occasione dell’approvazione del bilancio, sull’adeguatezza del sistema dei controlli

  

IL COMITATO PER LA REMUNERAZIONE

      

Formula proposte su:

  • remunerazione del Presidente del Consiglio d’Amministrazione e dell’Amministratore Delegato
  • struttura dei corrispettivi da assegnare ai risk takers

 

Inoltre, valuta periodicamente i criteri adottati per la remunerazione dei dirigenti con responsabilità strategiche, vigila sulla loro applicazione ed esprime al Consiglio di Amministrazione raccomandazioni generali in materia di compensi.

  

DOCUMENTI SOCIETARI

   

Per assicurare la trasparenza e la correttezza sostanziale e procedurale delle operazioni, abbiamo definito precise regole interne, come espresso nei seguenti documenti societari:

Statuto sociale

Informativa relativa alla politica di remunerazione e incentivazione

Policy per l’individuazione e deliberazione delle operazioni con soggetti collegati

    

La Policy disciplina le modalità con cui CA Indosuez Wealth (Italy) S.p.A. individua ed approva le operazioni con soggetti collegati.

      

DECRETO LEGISLATIVO 231/2001

        

Il Decreto 231/2001 è stato emanato in parziale attuazione della legge delega n. 300 del 29 settembre 2000, per adeguare la normativa a convenzioni internazionali e comunitarie, e ha introdotto nel nostro ordinamento la responsabilità diretta dell’ente per reati ed illeciti amministrativi commessi da propri funzionari.

Per prevenire comportamenti illeciti, noi di CA Indosuez Wealth (Italy) S.p.A.  ci siamo dotati di un codice etico e di comportamento e abbiamo attivato precise procedure di organizzazione, gestione e controllo.

MOG – Modello di organizzazione, gestione e controllo 231 di CA Indosuez Wealth (Italy) S.p.A.

MOG – Allegato 1: Codice Etico

MOG – Allegato 2: Clausole contrattuali

MOG – Allegato 3: Regolamento dell’Organismo di Vigilanza

MOG – Allegato 4: Elenco e descrizione dei reati e degli illeciti amministrativi – parte speciale

Ritorno in alto