I vostri dati personali

CA Indosuez Wealth (Europe) Italy Branch

POLITICA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

 

La presente politica descrive le condizioni in cui CA Indosuez Wealth (Europe) Italy Branch, Piazza Cavour, 2, 20121 – Milano, Italia (nel prosieguo la “Banca”) raccoglie e tratta, nell’ambito delle proprie attività, i dati personali di qualsiasi persona interessata, in particolare i suoi clienti e gli utilizzatori del presente Sito.

Per sapere di più sui principi di riferimento in materia di protezione dei dati personali: cliccare qui

 

DATI PERSONALI

 

Nello svolgimento delle proprie attività, la Banca potrà trattare, con procedure automatiche o manuali, i dati personali relativi a persone fisiche: clienti esistenti e potenziali, utilizzatori del presente Sito (quando compilano i moduli online disponibili nel Sito) e qualsiasi altra persona fisica (quali mandatari, dirigenti...). Ciascuna di queste persone sarà nel prosieguo individualmente designata come “Persona interessata”.

I dati personali relativi alla Persone interessate raccolti o trattati dalla Banca, in qualità di titolare del trattamento dei dati, sono necessari a quest’ultima per soddisfare i suoi obblighi legali o regolamentari, per consentire l’esecuzione di misure precontrattuali o di contratti cui partecipa la Persona interessata e/o il perseguimento di interessi legittimi della Banca, nel rispetto dei diritti della Persona interessata. Quando tali dati sono raccolti per altre finalità, la Banca richiede il previo consenso della Persona interessata.

Per quanto riguarda più specificamente le Persone interessate sue clienti, la Banca utilizza i loro dati personali per proporre una consulenza ed offerte personalizzate, un servizio di maggiore qualità e tutti gli elementi per aiutarle ad assumere le migliori decisioni.

In mancanza di determinate informazioni relative a un cliente, necessarie per l’esecuzione di un servizio, la Banca non sarà in condizioni di erogare tale servizio.

 

Finalità del trattamento dei dati personali

I dati personali delle Persone interessate potranno essere sottoposti a trattamento, principalmente per le finalità indicate di seguito.

Cliccando su ciascuno dei seguenti elementi, la Persona interessata potrà accedere ad un’informativa dettagliata sull’utilizzo dei suoi dati personali, relativa sia alle finalità del trattamento che alle basi legali che consentono alla banca di trattare i dati e di trasferirli eventualmente verso paesi non membri dell’Unione europea.

Finalità del trattamento dei dati personali

 

Conservazione dei dati personali

I dati personali sono trattati e conservati per il tempo necessario al conseguimento delle finalità perseguite e per un periodo massimo corrispondente alla durata della relazione contrattuale o della relazione di affari, cui si aggiungono i tempi necessari alla liquidazione e al consolidamento dei diritti, dei tempi di prescrizione e di esaurimento delle possibilità di ricorso.

Per soddisfare i propri obblighi legali o soddisfare le richieste delle autorità di regolamentazione e amministrative, nonché a fini di ricerca storica, statistica o scientifica, la Banca potrà archiviare i dati nelle condizioni previste dalla regolamentazione applicabile.

 

Diritti della Persona interessata

La Persona interessata dispone in qualsiasi momento dei seguenti diritti, nelle condizioni previste dalla regolamentazione applicabile:

  • il diritto di accedere ai propri dati personali,
  • il diritto di far correggere i propri dati quando sono inesatti o incompleti,
  • il diritto di opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati,
  • il diritto di richiedere la cancellazione dei propri dati, quando non sono più necessari al conseguimento delle finalità per cui sono stati raccolti o trattati o quando la Persona interessata revoca il proprio consenso (quando il trattamento dei dati considerati richiede un tale consenso),
  • il diritto di chiedere la limitazione del trattamento dei dati, e
  • il diritto di chiedere la portabilità dei dati comunicati alla Banca (diritto di ricevere i dati in formato digitale).

La Persona interessata può inoltre, in qualsiasi momento e senza alcuna giustificazione, opporsi all’utilizzazione dei propri dati a fini di prospezione commerciale, ivi compreso la profilatura1 da parte della Banca o di terzi, quando è legata a tale finalità, oppure, quando il trattamento si basa legalmente sul consenso, revocando tale consenso scrivendo a CA Indosuez Wealth (Europe) Italy Branch, Piazza Cavour, 2, 20121 – Milano, Italia. Le spese di spedizione semplice (francobollo) saranno rimborsate su semplice richiesta.

La Persona interessata potrà esercitare il proprio diritto presso il Responsabile della protezione dei dati personali (DPO), i cui estremi sono riportati di seguito nella sezione intitolata “Responsabile della protezione dei dati personali”.

A sostegno della propria richiesta, la Persona interessata potrà utilizzare il modulo di richiesta di esercizio dei diritti, riportato di seguito : cliccare qui

Si informa la Persona interessata che l’esercizio di alcuni dei succitati diritti potrà impedire alla Banca di fornirgli, a seconda dei casi, determinati prodotti o servizi.  

Responsabile della protezione dei dati personali (DPO)

La Banca ha nominato un Responsabile della produzione dei dati personali, che la Persona interessata potrà contattare all’indirizzo seguente: dpo@ca-indosuez.it o via posta all’indirizzo CA Indosuez Wealth (Europe) Italy Branch, Piazza Cavour, 2, 20121 – Milano, Italia.

Contattando il DPO, la Persona interessata potrà accedere a informazioni dettagliate sui suoi diritti e sull’utilizzazione dei suoi dati personali, in particolare per quanto riguarda le finalità del trattamento, le basi giuridiche che permettono alla Banca di trattare i dati, la durata della conservazione, i destinatari dei dati e, eventualmente, i trasferimenti di questi ultimi verso un paese non membro dell’Unione europea, nonché le garanzie adottate.

 

Reclami presso le Autorità

In caso di contestazione, la Persona interessata potrà inoltrare un reclamo presso l’autorità della privacy: Garante per la Protezione dei Dati Personali, i cui estremi sono disponibili nel sito accessibile dal seguente link http://www.garanteprivacy.it

 

Trasferimento dei dati personali

I dati personali raccolti dalla Banca per le finalità convenute potranno, in occasione di varie operazioni, essere trasferite verso un paese membro o non membro dell’Unione europea. Nell’ambito di un trasferimento verso un paese non membro dell’Unione europea che non ha ottenuto una decisione di adeguatezza emessa dalla Commissione europea, saranno adottate misure di protezione e sicurezza di tali dati.

Si informa la Persona interessata che i suoi dati personali sono sottoposti a trattamento informatico per CREDIT AGRICOLE PRIVATE BANKING SERVICES in Svizzera, paese che garantisce un livello di protezione adeguato ai termini della decisione n°2000/518/CE emessa dalla Commissione europea il 26 luglio 2000. A ogni buon fine, si precisa che il trasferimento dei dati in Svizzera non ha alcuna conseguenza sulla conservazione del patrimonio dei clienti o sull’esecuzione delle operazioni che li riguardano, che sono svolte in Italia dal personale della Banca. 

Inoltre, si informa la Persona interessata che i suoi dati personali potranno essere trasmessi ai destinatari indicati di seguito, nella sezione “Segreto professionale”.

  

Segreto professionale

Le operazioni e i dati personali delle Persone interessate sono coperti dal segreto professionale, che la Banca è tenuta a rispettare ai sensi dei suoi obblighi legali e regolamentari.

Tuttavia, per soddisfare tali obblighi, la Banca potrà essere tenuta a comunicare le informazioni relative alle Persone interessate sue clienti ad autorità giudiziarie o amministrative legalmente abilitate. Ad esempio, alcune informazioni dovranno essere inviate all’amministrazione fiscale (scambio automatico delle informazioni relative ai conti finanziari, a fini fiscali) o, anche, a certe autorità nazionali (centrale rischi nazionale degli insoluti su crediti concessi a privati gestita dalla Banca di Francia, centrale rischi dei crediti ai privati della Banca nazionale del Belgio).

Inoltre, ogni Persona interessata che sia cliente della Banca autorizza espressamente quest’ultima a condividere i dati che la riguardano e i loro aggiornamenti con i seguenti soggetti terzi:

  • l’organo centrale del Gruppo Crédit Agricole, così come definito dal “Code monétaire et financier”, affinché possa adempiere, a vantaggio di tutto il Gruppo, i propri obblighi legali e regolamentari, in particolare in materia di dichiarazioni prudenziali presso qualsiasi autorità o regolatore competente;
  • i mediatori, ausiliari di giustizia e ufficiali ministeriali nell’ambito delle loro mansioni di recupero crediti, nonché le persone che intervengono nel quadro della cessione o del trasferimento di credito o di contratti;
  • i beneficiari di bonifici e i loro fornitori di servizi di pagamento, a fini di lotta contro il riciclaggio dei capitali e il finanziamento del terrorismo, e nel rispetto della normativa in materia di embarghi e sanzioni internazionali;
  • i partner della Banca, per consentire ai clienti di beneficiare dei vantaggi di tale partnership, all’occorrenza, e nel quadro esclusivo dei rapporti di partnership;
  • le società del Gruppo Crédit Agricole incaricate della gestione o della prevenzione dei rischi operativi (valutazione del rischio, sicurezza e prevenzione degli insoluti e della frode, lotta contro il riciclaggio dei capitali…) a beneficio delle entità del Gruppo;
  • qualsiasi entità del Gruppo Crédit Agricole, in caso di condivisione di mezzi o di raggruppamento di società, in modo da permettere a tali entità di realizzare i compiti che sono oggetto di tale condivisione;
  • i subfornitori della Banca, e in particolare quelli che partecipano alla gestione del conto e all’offerta di prodotti bancari, finanziari e/o assicurativi, per le esclusive esigenze delle operazioni oggetto della fornitura;
  • Crédit Agricole SA o qualsiasi entità del Gruppo, e i loro subfornitori, nell’ambito dell’implementazione di sistemi informatici di analisi dei dati dei clienti delle entità del gruppo Crédit Agricole che abbiano per oggetto l’elaborazione di modelli algoritmici predittivi, con le seguenti finalità: (i) la stipula, gestione ed esecuzione di contratti relativi a prodotti bancari, finanziari e/o assicurativi, (ii) il miglioramento dei servizi forniti ai clienti e l’adeguamento dei prodotti bancari, finanziari e/o assicurativi proposti ai clienti (iii) l’elaborazione di statistiche e studi attuariali e simulazioni relative ai contratti conclusi con la Banca e (iv) la lotta contro la frode;
  • il cliente autorizza altresì la Banca a comunicare i suoi dati personali (nel limite delle necessità dell’inchiesta) ad istituti di inchiesta o sondaggi operanti per conto esclusivo della Banca, a fini statistici, fermo restando che non sarà tenuto a rispondere alle loro richieste e che i suoi dati saranno distrutti dopo il trattamento.

Infine, la Persona interessata autorizza espressamente la Banca a comunicarle a mezzo posta elettronica ogni informazione che la riguardi, che possa essere coperta dal segreto professionale.

La Persona interessata potrà ottenere l’elenco dei destinatari dei dati personali inviando una semplice richiesta alla Banca.

 

1“profilatura”: ogni forma di trattamento informatizzato dei dati personali che consiste nell’utilizzare tali dati per valutare alcuni aspetti personali specifici della persona fisica, in particolare per analizzare o predire gli elementi relativi al suo rendimento sul lavoro, alla situazione economica, alla salute, alle preferenze personali, agli interessi, all’affidabilità, al comportamento, alla localizzazione o ai viaggi (art. 4 parag. 4 del regolamento 2016/679 del 27 aprile 2016).

Ritorno in alto